Di cibo e altri racconti..........

lunedì, febbraio 12, 2007

Quattro quarti pere & mandorle


Qualcuno ha detto pere?!

Beh, ecco una delle varianti da me preferita per la quattro quarti. Pere, farina di mandorle e pasta di mandorle.

Per uno stampo di 22 cm di diametro.

Stesso identico procedimento:

-Pesare 3 uova + un tuorlo

-usare stessa quantità di zucchero e di burro. Per la farina pesarne 50 gr di meno.

-50 gr di farina di mandorle

-100 gr di pasta di mandorle

-2 pere

Stesso procedimento di lavorazione che trovate nella quattro quarti classica e in più aggiungere la farina di mandorle.

Dopo aver passato il composto ottenuto nella teglia, adagiare le pere tagliate a fettine e tra una fetta e l'altra delle palline grandi come nocciole di pasta di mandorle e una un pò più grande al centro.

L'abbiamo disintegrata in un giorno.

martedì, febbraio 06, 2007

E si ricomincia con la quattro quarti!

Eccoci. Vi presento la mia scoperta...si lo so scopro sempre tutto in ritardo. Ma l'approccio con la quattro quarti (chiamata così perchè gli ingredienti sono tutti in proporzione) è stato disarmante.

Un'ottima torta per la colazione, semplicissima, sofficissima, buonissima, e da declinare all'infinito con tutti gli ingredienti che ci vengono in mente(infatti ne proporrò alcune varianti)! Ottimo contro il logorio della vita moderna no!?

Quattro quarti mele e cannella:

Per uno stampo di 22 cm di diametro.

-2 belle mele

-il succo di mezzo limone

-3 uova + un tuorlo (pesatele)

-il peso delle uova in burro

-il peso delle uova in farina

-il peso delle uova in zucchero

-1/2 bustina di lievito

-un cucchiaio di polvere di cannella

Riscaldare il forno a 150°.

Tagliare a pezzettini le mele e bagnarle con il succo di limone. In una ciotola capiente lavorare con una spatola il burro ammorbito e tagliato in piccole parti fino a renderlo cremoso. Aggiungere lo zucchero e continuare a lavorare fino ad avere una crema. Aggiungere le uova (si, a questo punto si possono usare le fruste elettriche!) e poi, pian piano la farina setacciata e mescolata al lievito. Mescolare uniformemente e ad ultimo aggiungere i pezzatti di mela e la cannella.

Versare nella teglia precedentemente imburrata e infarinata e infornare per circa 40 minuti.